1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cattolica: business plan 2007-’10, raccolta premi vista a 5,3 mld (Cagr del 4,1%)

QUOTAZIONI Cattolica Ass
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cattolica Assicurazioni ha tolto oggi i veli dal nuovo piano strategico 2007-2010 che prevede una raccolta premi a 5,3 miliardi nel 2010, con una crescita media annua del 4,1%. La composizione del portafoglio consolidato al 2010 prevede 1,3 miliardi nei rami danni (Cagr 4,5%) e 4 miliardi nei rami vita (Cagr superiore all’11%). La redditività tecnica dei rami danni è vista in miglioramento in virtù del ribilanciamento del mix di portafoglio con combined ratio al 93%. Dopo un picco dell’utile netto consolidato e di gruppo previsto per l’esercizio 2007 in relazione alle consistenti plusvalenze conseguenti alle operazioni straordinarie pianificate, i target di utile al 2010 sono di 195 milioni per quello consolidato dai 156 milioni del preconsuntivo 2006 (Cagr 6%) e di 170 milioni per quello di gruppo (Cagr 6%). La realizzazione del nuovo modello di business si concretizzerà con una serie di operazioni straordinarie di semplificazione e razionalizzazione societaria tra cui: la cessione dei rami di azienda motor da Cattolica Assicurazioni e DuomoUniOne a CIRA che sarà successivamente ridenominata Mapfre Cattolica Auto (MCA); la cessione del ramo d’azienda corporate/broker da CIRA a Cattolica Assicurazioni; la fusione di DuomoUniOne, Duomo Previdenza e Persona Life in Cattolica Assicurazioni.