Cattolica Assicurazioni: utile netto consolidato 2011 in calo a 42 mln, raccolta premi -17,8% -1

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 22/03/2012 - 09:07
Cattolica Assicurazioni ha archiviato il 2011 con un utile netto consolidato in calo del 40,7% a 42 milioni di euro contro i 70 milioni dell'anno prima. Sull'utile hanno gravato 93 milioni di svalutazioni su investimenti in portafoglio. Al netto delle componenti straordinarie l'utile netto consolidato sarebbe pari a 89 milioni di euro. L'utile netto di gruppo è risultato pari a 38 milioni di euro, in diminuzione del 39,6% dai 62 milioni dell'esercizio precedente. Al netto degli effetti non ricorrenti, l'utile netto di gruppo si attesterebbe a 69 milioni di euro. La raccolta premi complessiva è calata del 17,8% a 3.961 milioni, di cui 1.642 milioni di euro nei rami danni (+2,1%) e 2.319 milioni nel vita (-27,7%). Il combined ratio ha mostrato un miglioramento rispetto al 2010 passando da 97,7% a 96,9%. Al 31 dicembre 2011 il patrimonio netto consolidato è ammontato a 1.223 milioni di euro dai 1.353 milioni di fine 2010. Il margine di solvibilità del gruppo si è attestato a 1,40 volte il minimo regolamentare a fine 2011 (1,25 volte al netto dei provvedimenti anti crisi).
COMMENTA LA NOTIZIA