Cassa integrazione: ore autorizzate a ottobre in crescita del 19,3% annuo

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 12/11/2014 - 10:41
A ottobre il numero di ore di cassa integrazione guadagni complessivamente autorizzate è stato di 118,2 milioni, con un aumento del 19,3% rispetto allo stesso mese del 2013, quando le ore autorizzate sono state 99,1 milioni. Lo rende noto l'Inps, che spiega come i dati destagionalizzati evidenzino - rispetto al mese di settembre 2014 - una variazione congiunturale pari al +22,4% per il totale degli interventi di cassa integrazione.

Le ore di cassa integrazione ordinaria (CIGO) autorizzate a ottobre sono state 20 milioni, contro i 33,7 milioni di ore autorizzate nel mese di ottobre 2013, con una diminuzione tendenziale pari al 40,7%. In particolare, la variazione tendenziale è stata pari al -45,1% nel settore Industria e al -21% nel settore Edilizia. Le variazioni congiunturali calcolate sui dati destagionalizzati registrano nel mese di ottobre, rispetto al mese precedente, un lieve incremento pari all'1,2%.

Per quanto riguarda la cassa integrazione straordinaria (CIGS), il numero di ore autorizzate a ottobre è stato di 65,4 milioni, con un incremento pari al 27,1% rispetto a ottobre 2013, quando le ore autorizzate sono state 51,5 milioni. Rispetto a settembre 2014 si registra una variazione congiunturale, calcolata sui dati destagionalizzati, del +22,2%.

Infine, gli interventi in deroga (CIGD) - che come noto risentono dei fermi amministrativi per carenza di stanziamenti - sono stati pari a 32,8 milioni di ore autorizzate a ottobre, con un aumento del 136,4% se raffrontati con ottobre 2013, mese nel quale sono state autorizzate 13,9 milioni di ore. La destagionalizzazione dei dati, in questo caso, mostra una variazione congiunturale pari al +40,1% nel mese di ottobre rispetto al precedente mese di settembre.
COMMENTA LA NOTIZIA