Cassa integrazione: ore autorizzate ad agosto in calo del 14,4% annuo

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 12/09/2014 - 16:39
Ad agosto, il numero di ore di cassa integrazione guadagni complessivamente autorizzate è stato di 72,6 milioni, con una diminuzione del 14,4% rispetto allo stesso mese del 2013, quando le ore autorizzate sono state 84,8 milioni. Lo rende noto l'Inps. I dati destagionalizzati evidenziano invece - rispetto al mese di luglio 2014 - una variazione congiunturale pari al 12,9% per il totale degli interventi di cassa integrazione.

Le ore di cassa integrazione ordinaria (CIGO) autorizzate ad agosto 2014 sono state 5,9 milioni, contro gli 8,8 milioni di ore autorizzate ad agosto 2013, con una diminuzione tendenziale pari a -33,2%.
In particolare, la variazione tendenziale è stata pari al -19,3% nel settore Industria e al -64% nel settore Edilizia. Le variazioni congiunturali calcolate sui dati destagionalizzati registrano nel mese di agosto 2014, rispetto al mese precedente, una diminuzione pari al -2,9%.

Per quanto riguarda la cassa integrazione straordinaria (CIGS), il numero di ore autorizzate ad agosto 2014 è stato pari a 55,3 milioni, con un incremento pari al 73,9% rispetto ad agosto 2013, nel corso del quale sono state autorizzate 31,8 milioni di ore. Rispetto a luglio 2014 si registra una variazione congiunturale, calcolata sui dati destagionalizzati, pari al 24,8%.

Infine, gli interventi in deroga (CIGD) - che come noto risentono dei fermi amministrativi per carenza di stanziamenti - sono stati pari a 11,5 milioni di ore autorizzate ad agosto 2014, con un decremento del -74,1% se raffrontati con agosto 2013, mese nel quale sono state autorizzate 44,2 milioni di ore. La destagionalizzazione dei dati, in questo caso, mostra una variazione congiunturale pari al -21% nel mese di agosto 2014 rispetto al precedente mese di luglio.
COMMENTA LA NOTIZIA