1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Caso Vioxx, la Merck va al contrattacco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il ritiro del farmaco Vioxx, è a rischio il futuro di uno dei primi gruppi di Wall Street, Merck. Raymond V. Gilmartin, il presidente e Ceo del colosso farmaceutico, si difende: “siamo scienza e trasparenza”. Ma sta per partire la class action. L’antinfiammatorio Merck è stato ritirato dal mercato il 30 settembre scorso dopo la scoperta di gravi rischi per il cuore. Tutto si giocherà sull’esito della controffensiva: se il presidente di Merck riuscirà a dimostrare mail alla mano, che non c’erano elementi sufficienti per bloccare il farmaco, la multinazionale sarà salva. In caso contrario comincerà un lungo calvario simile a quello delle società di tabacco.