Caso Ubs: un arresto a Londra in relazione a maxi-perdita

Inviato da Redazione il Gio, 15/09/2011 - 12:50
Quotazione: UBS R
La polizia di Londra ha arrestato un uomo di 31 anni in relazione a un sospetto caso di frode ai danni di Ubs. Lo scrive l'agenzia Bloomberg. Il fermo sarebbe legato alla perdita da 2 miliardi di dollari provocata alla banca svizzera da un trader (su operazioni non autorizzate) e resa nota al mercato questa mattina. Quanto riportato da Bloomberg è in linea con le anticipazioni del quotidiano svizzero Neue Zuercher Zeitung, secondo il quale la perdita da 2 miliardi di dollari annunciata da Ubs avrebbe avuto luogo nell'unità londinese dell'investment banking della banca.
COMMENTA LA NOTIZIA
bobol scrive...
bdcski scrive...
hendriu scrive...
 

UBS R

Ubsn

GianlucaC scrive...