Caso Enron: Lay e Skilling colpevoli, si preannunciano condanne esemplari

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 25/05/2006 - 18:19
Ken Lay e Jeff Skilling, rispettivamente ceo e direttore finanziario di Enron, sono stati giudicati colpevoli della maggior parte delle accuse di frode e cospirazione a loro carico. Per quanto riguarda Skilling vi è anche la conferma dell'imputazione di insider trading. Si prospettano condanne esemplari per i protagonisti del più grande scandalo finanziario della storia degli Stati Uniti. Lay rischia infatti 45 anni di carcere, mentre per Skilling gli anni di reclusione potrebbero ammontare addirittura a 275.
COMMENTA LA NOTIZIA