1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Caso Coppola: Profumo, avviata indagine interna su erogazione mutui immobiliari -1

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La lista dei reati imputati a Danilo Coppola si allunga di giorno in giorno. All’immobiliarista romano sono contestati anche i reati di aggiotaggio e falso in bilancio. Non resta a guardare Alessandro Profumo, amministratore delegato di Unicredit. In una lettera aperta inviata ai dipendenti del “suo” istituto e raccolta da Finanza.com Profumo “in relazione alle notizie pubblicate nei giorni scorsi da alcuni organi di stampa in merito al possibile coinvolgimento di UniCredit o di suoi dipendenti nella vicenda Coppola a causa dell’erogazione di mutui immobiliari”, scrive che “ad oggi, nessuna formale iniziativa nei confronti del Gruppo è stata notificata dalle Autorità competenti”. “Abbiamo già avviato una rigorosa indagine interna volta ad accertare se le procedure operative da applicarsi nel momento in cui tali operazioni furono realizzate siano state totalmente rispettate”, prosegue Profumo nella lettera, dicendosi aperto ad offrire “il pieno supporto e una fattiva collaborazione alle Autorità che stanno investigando sulla vicenda”. L’amministratore delegato di Unicredit ribadisce anche che “esiste un fortissimo impegno manageriale ai più alti livelli del Gruppo …. che noi riteniamo in linea con i più elevati standard internazionali, per evitare che il nostro Gruppo possa essere coinvolto in qualsiasi tipo di attività irregolare”.