Caso Berlusconi: Grillo invita Napolitano a dimettersi

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 14/08/2013 - 13:17
"Se Berlusconi sarà salvato, moriranno le Istituzioni. Napolitano uscirà di scena nel peggiore dei modi. Il mio consiglio è che rassegni ora le dimissioni". Lo scrive Beppe Grillo, leader del Movimento 5 Stelle, dal suo blog all'indomani della nota ufficiale del capo dello stato, Giorgio Napolitano sul caso Berlusconi. Grillo aggiunge: "la grazia, la si chiami come si vuole: agibilità politica o clemenza non gli può essere concessa. L'Italia è una repubblica parlamentare, il popolo dovrebbe essere sovrano, ma non conta nulla". "Chi state proteggendo? Dico a voi, nelle istituzioni, nel governo, nei partiti, oltre a voi stessi. Di sicuro non l'Italia - incalza nel suo blog l'ex comico - Un condannato per frode fiscale non può essere interlocutore della presidenza della Repubblica e del presidente del Consiglio, anche se Napolitano e Letta nipote devono a lui l'elezione". E conclude dicendo che "il Movimento 5 Stelle non resterà a guardare, questo è certo".
COMMENTA LA NOTIZIA