Case Vacanza: contro la crisi il last minute fa risparmiare fino al 40% ma solo il 14% degli italiani ne approfitta

Inviato da Redazione il Lun, 27/08/2012 - 16:28
Sconti da capogiro per chi decide di prenotare una casa vacanze sul web con la formula last minute. Lo rileva una recente indagine di Immobiliare.it, secondo la quale, stando alle rilevazioni del sito CaseVacanza.it, su oltre 60 mila annunci di affitto per breve periodo in Sardegna si trovano sconti che vanno dal 20% di Alghero al 25% di Santa Teresa di Gallura. In Salento le riduzioni di costo a settimana sono comprese fra il 16% a Torre dell'Orso e il 35% di Ugento. In Sicilia si possono risparmiare 160 euro a settimana a Mondello (-16%) o addirittura 200 euro a settimana se si sceglie di andare a Scicli (-20%).
Risparmi maggiori sono possibili per chi sceglie il last minute in Calabria: a Tropea, ad esempio, si trovano diminuzioni di prezzo anche del 35% a settimana. Non sono esenti dal fenomeno neanche l'estate in montagna (in Valle d'Aosta lo sconto medio proposto si aggira sul 20% a settimana) né quella nelle città d'arte (Roma -15%).
Nonostante gli sconti, però, il mercato resta ridotto: solo il 14% degli italiani infatti sceglie la formula last minute per le proprie ferie in casa-vacanze. "Se è vero che nel suo complesso il mercato delle case vacanza sta vivendo un anno ottimo, addirittura in crescita per gli immobili di lusso - ha dichiarato Francesco Lorenzani, responsabile del sito CaseVacanza.it - in alcune aree le prenotazioni sono più scarse. È peculiare la situazione della Costa Smeralda in cui, nella fascia media di affitto, per cercare di contrastare la fuga dei turisti si applicano ad agosto sconti last minute fino al 40% per una settimana: vale a dire 100 euro in meno al giorno. E non è l'unico caso".
COMMENTA LA NOTIZIA