Case di cura per la Cir di De Benedetti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Cir di Carlo De Benedetti potrebbe entrare nel settore delle case di cura. Al vaglio al momento cinque opzioni, che riguardano alcune attività di riabilitazione in Abruzzo e cliniche private nelle Marche, Lombardia e in Liguria, che andrebbero a confluire nella Holding servizi sanitari, varata qualche mese fa dall’Ingegnere per espandersi in questo settore. La Cir starebbe trattando, tra gli altri, con il gruppo Angelini, e la Segesta di Milano, e due congregazioni religiose.