Casa: sempre più spesso si compera all'estero, Sudamerica in testa

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 28/07/2009 - 15:39
Casa dolce casa, ma fuori dai confini italiani. E' sempre più forte la tendenza degli italiani a trasferirsi e comprare casa all'estero. Secondo i dati dell'Aire, l'anagrafe dei residenti all'estero, i connazionali che si sono trasferiti fuori dal Belpaese nel 2008 è salito da 3,65 milioni a 3,85 milioni, con un incremento del 5,6% rispetto all'anno precedente. Tra le mete preferite per cambiare vita spicca il Sudamerica. Oltre alla qualità della vita, ad attirare gli italiani in queste terre è anche il basso costo degli immobili. Un esempio? A santo Domingo, nella Repubblica Dominicana, si spendono in media 750 euro al metro quadro, mentre in Argentina si riesce a comperare una casa nell'esclusivo quartiere Palermo di Buenos Aires al prezzo di un box di Milano. Anche l'America del Nord ha raccolto ultimamente l'interesse degli italiani in cerca di casa. E' cresciuto infatti il numero di coloro che hanno voluto approfittare del calo dei prezzi degli immobili, acquistando un appartamento soprattutto a New York.
COMMENTA LA NOTIZIA