A casa Opel la cura dimagrante raddoppia

Inviato da Redazione il Mar, 14/12/2004 - 08:49
Sono tempi di magra per il settore Auto. Risultato: a mali estremi, estremi rimedi. Il taglio dei costi di Opel sarà pari a un miliardo di euro, il doppio rispetto a quanto finora affermato da General Motors. Secondo indiscrezioni di stampa la cura dimagrante è più drastica di quella somministrata alla Volkswagen. Pochi giorni fa azienda e sindacati avevano raggiunto un accordo per tagliare 10.000 posti, un terzo dei dipendenti semza ricorrere a licenziamenti. Ma le indiscrezioni rilanciano: ci sarà anche una riduzione del 20% dei salari e orari di lavoro più lunghi.
COMMENTA LA NOTIZIA