Casa: in calo gli acquisti della nuda proprietà

Inviato da Redazione il Mer, 29/01/2014 - 12:59
Con la diminuzione dei prezzi immobiliari che spinge ad acquistare case libere, si sta assistendo a un calo delle richieste d'acquisto della nuda proprietà. Secondo la ricerca di Tecnocasa, l'acquirente della nuda proprietà si muove sul mercato in un'ottica di investimento, privilegiando come tipologia di case i trilocali e i bilocali. A vendere invece sono soprattutto persone che non vogliono rinunciare ad un certo tenore di vita oppure che hanno problemi economici e dunque la motivazione prevalente è recuperare liquidità. A livello geografico, la maggior concentrazione delle proposte con nuda proprietà si trova nell'area Lazio, a seguire Piemonte e Lombardia.
Il valore dell'immobile è stabilito da una tabella ufficiale che tiene conto dell'aspettativa di vita in Italia stimata dall'Istat. Quanto più è bassa l'età di colui che vende la nuda proprietà più il valore a cui si acquista l'immobile è basso, al contrario quanto più è elevata l'età di chi vende la nuda proprietà tanto più è alto il valore a cui si acquista dell'immobile.
COMMENTA LA NOTIZIA