1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Carrefour fa bis: Csfb e Merrill Lynch alzano il target price

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Carrefour viene passata ai raggi X oggi dagli analisti delle grandi case d’affari. Gli esperti del Credit Suisse First Boston ha alzato il target price del colosso della grande distribuzione francese portandolo da 38 euro a 42 euro. Secondo il broker svizzero però il titolo continuerà a sottoperformare il mercato. Nonostante le vendite nel secondo trimestre 2006, in progresso del 3,6%, siano cresciute mezzo punto percentuale più del previsto, gli analisti della merchant bank rimangono cauti su Carrefour. In particolare si dicono preoccupati dalla dinamica dei costi medi che influisce sui margini dell’operatore francese. Più ottimisti invece gli analisti di Merrill Lynch, che hanno cambiato strategia a 360 gradi. Questi esperti hanno infatti consigliato ai loro clienti di non essere più freddini su Carrefour ma di comprare l’azione fino a 51 euro contro i 45 euro precedenti. La maggiore decisione degli analisti americani dipende dal più esteso orizzonte temporale considerato, nel quale, secondo loro il titolo si comporterà bene, pur rischiando di soffrire nel breve.