1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il caro petrolio sgambetta le compagnie aeree

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La nuova fiammata al rialzo del prezzo del petrolio, che si muove sempre a ridosso dei 60 dollari al barile, influisce negativamente sulle quotazioni dei titoli delle compagnie aeree. Lufthansa cede sulla piazza di Francoforte lo 0,59% a 10,10 euro, il titolo di Air France-Klm perde invece a Parigi lo 0,24% a 12,60 euro. Segno meno anche per le compagnie low-cost: Ryanair segna un ribasso dello 0,15% a 6,45p e per Easyjet che cede l’1,75% passando di mano a 234,81p.