1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Caro greggio: Adusbef calcola ricaduta su tasche consumatori di 800 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le previsioni del 2008 per quanto riguardano le ricadute dirette ed indirette del costo dell’energia, con un petrolio a 100 dollari al barile ed a 1,47 quale cambio euro/dollaro che ne mitigherà gli effetti, devono preoccupare alquanto sia le famiglie italiane e sia i responsabili istituzionali del nostro paese. E’ questo il parere di Elio Lannutti presidente dell’Adusbef. I rincari dei carburanti, del gas, dell’elettricità e del riscaldamente potrebbero arrivare a 800 euro annui, calcolano all’associazione dei consumatori.