Carnival rivede al ribasso l'outlook 2012 dopo tragedie Costa Crociere

Inviato da Floriana Liuni il Ven, 09/03/2012 - 15:56
Perdita da 139 milioni nel primo trimestre 2011. E' il risultato riportato dalla Carnival Corp, proprietaria della Costa Crociere, colpita da almeno due incidenti negli ultimi mesi tra cui quello tristemente famoso dell'Isola del Giglio. Secondo quanto riportato nella conference call dedicata ai risultati finanziari, l'anno scorso il risultato era stato un profitto di 152 milioni di dollari. Il fatturato è salito nel primo trimestre a 3,6 miliardi di dollari dai 3,4 dello stesso periodo dello scorso anno. L'outlook per gli utili del 2012, rivisto alla luce delle disgrazie abbattutesi sulle navi della flotta, sono ora al di sotto delle attese degli analisti: 1,40-1,70 dollari per azione contro gli attesi 1,85.
COMMENTA LA NOTIZIA