Carney spinge la sterlina, denaro anche sullo yen

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 27/09/2013 - 11:01
Sponda di Carney alla ripresa del trend ascendente per la sterlina. Il pound questa mattina si è riportato a ridosso di quota dei massimi a 8 mesi toccati settimana scorsa. Il cross pound/dollaro ha toccato questa mattina un picco a 1,6131. Il governatore della Bank of England, Mark Carney, nel corso di un'intervista concessa allo Yorkshire Post, ha sottolineato che l'economia d'oltremanica sta recuperando bene e non vi è alcuna ragione d aggiungere ulteriori stimoli monetari. Carney ha aggiunto che il recupero economico si sta allargando in tutto il paese ed è aiutato da un aumento della crescita in Europa e negli Stati Uniti.

Tra le altre principali valute si mette in luce oggi lo yen con cross dollaro/yen sceso in area 98,7. Il ministro delle finanze, Taro Aso, ha smorzato le attese circa la possibilità che il Giappone tagli la tassazione sulle imprese. Ipotesi ventilata ieri dalla stampa nipponica e che aveva fatto scattare le vendite sulla divisa nipponica.

Intanto dal fronte macro arrivano nuovi riscontri positivi per il Paese del Sol Levante con l'inflazione salita ad agosto allo 0,9% annuo rispetto al +0,7% della precedente rilevazione e al +0,8% atteso dagli analisti. Si tratta del nuovo massimo a 5 anni aumentando la fiducia circa l'efficacia della politica monetaria ultra-espansiva della Bank of Japan che ha come obiettivo proprio quello di uscire dalla deflazione con target di inflazione al 2%.
COMMENTA LA NOTIZIA