Carmignac Gestion rafforza il team di esperti internazionali

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 17/01/2013 - 11:36


Carmignac Gestion punta rafforza il proprio team di esperti con la nomina di Edward Cole, 37 anni, ad analista responsabile dell'Europa Orientale, del Medio Oriente e dell'Africa (EMEA). Cole, che segue l'azionario emergente da dodici anni e ha lavorato in Ashmore Group, Finisterre Capital e JP Morgan Securities, assumerà il nuovo incarico il 4 febbraio.




Anche il fixed income è tra le aree in rafforzamento per il gestore francese: il 21 gennaio entrerà nel team Pierre Verlé come analista credito. A 33 anni vanta oltre sette anni di esperienza di investimento nei mercati del credito. Prima di unirsi a Carmignac Gestion, Pierre Verlé è stato co-gestore del fondo debiti in sofferenza presso Butler Investment Managers, a Londra, nonché analista presso Morgan Stanley, dove ha seguito gli investimenti in situazioni speciali. Pierre si è focalizzato in particolare sulle obbligazioni High Yield e sui prestiti bancari, con conseguente successo nei negoziati sulle ristrutturazioni del debito.




Infine, dal 14 gennaio anche Nick Casey fa parte della squadra di Carmignac Gestion come intermediario commerciale con il Regno Unito. Nick Casey ha lavorato per 22 anni in Aviva, e, negli ultimi sei anni, in Aviva Investors a Londra.




Negli ultimi tre anni, per sostenere la crescita di Carmignac Gestion, l'organico è stato aumentato di 76 unità, con esperti provenienti da tutta Europa. Dal 2010 a questa parte, il team di gestione è stato ulteriormente rafforzato con l'arrivo di tredici gestori ed analisti.

COMMENTA LA NOTIZIA