CarMax in caduta in Borsa dopo i deludenti risultati trimestrali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I profitti trimestrali di CarMax deludono il mercato e il titolo crolla in Borsa. Sono trascorsi solo pochi minuti dall’avvio delle contrattazioni Oltreoceano e Carmax cede quasi il 10%, scambiando sotto i 25 dollari per azione. Nel secondo trimestre, archiviato a fine agosto, i profitti del gruppo Usa si sono attestati a 111,9 milioni di dollari, ossia 49 centesimi per azione, e il fatturato è salito dell’11% a 2,59 miliardi. Gli analisti di Thomson Reuters si attendevano un Eps a 51 centesimi su ricavi a 2,62 miliardi.