Carlsberg: vendite trimestrali in calo su debole performance nell'Est Europa. Outlook confermato

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 13/11/2013 - 09:16
Carlsberg ha confermato le sue previsioni sull'intero anno nonostante la crescita dei volumi in Asia non sia stata finora sufficiente a controbilanciare la debole performance in Europa, soprattutto dell'Est. Nel terzo trimestre dell'anno il produttore di birra danese ha riportato vendite a 17,97 miliardi di corone, in calo rispetto ai 18,59 miliardi del corrispondente periodo del 2012, con i volumi scesi del 5%. L'utile netto è invece aumentato a 2,21 miliardi di corone dai 2,14 miliardi dell'anno prima, grazie soprattutto al controllo dei costi. Sull'intero 2013, Carlsberg ha confermato l'outlook prevedendo una crescita dell'utile intorno al 5%, mentre ha alzato la previsione di investimento, che dovrebbero essere del 10% più alti di quelli dell'anno scorso.
COMMENTA LA NOTIZIA