Carige: lunedì 10 luglio parte l'aumento, diritti in borsa fino al 28

Inviato da Redazione il Mer, 05/07/2006 - 17:20
L'aumento di capitale di Banca Carige, in parte gratuito e in parte a pagamento, dovrebbe partire il prossimo 10 luglio, primo giorno di negoziazione dei diritti che scadranno il prossimo 28 luglio compreso. Domani il cda della società dovrebbe dare il via libera all'operazione, che sarà comunicata al mercato tramite annuncio sui quotidiano il 6 e il 7 luglio. L'operazione si compone di due parti: un aumento di capitale gratuito per massimi 164,87 milioni di euro, che garantirà agli azionisti una nuova azione ogni 7 possedute sia ordinarie sia di risparmio con godimento 1 gennaio 2006, e un aumento a pagamento per massimi 76,94 milioni di euro di nuovi titoli ordinari da offrire ai soci ord. e risp. in ragione di una nuova quota ogni 15 possedute. Anche in questo caso il godimento sarà 1 gennaio 2006. Per l'aumento a pagamento resta fissato, secondo quanto appreso da Finanza.com, il tetto massimo di 2,8 euro come prezzo di cessione, comprensivo di sovrapprezzo, dei i nuovi titoli. Domani si dovrebbe sapere il prezzo di sottoscrizione.


COMMENTA LA NOTIZIA