1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Carige: il 14 settembre sarà presentato il nuovo Piano Industriale

QUOTAZIONI Bca Carige
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nell’ambito delle operazioni finalizzate al rafforzamento patrimoniale, Banca Carige ha confermato la decisione “di procedere in via principale con un’operazione di aumento di capitale a pagamento, scindibile e con riconoscimento del diritto di opzione”.

“Il Consiglio ha altresì preso atto che durante il mese di agosto sono regolarmente proseguite le fasi dei processi competitivi relativi alla vendita dei singoli asset, riscontrando notevole interesse sul mercato, e sono pertanto confermate le scadenze previste”.

Relativamente alla cessione di immobili, con particolare focus su quello di Corso Vittorio Emanuele a Milano, “entro la metà di settembre verrà selezionata la short-list tra le controparti che hanno presentato le offerte più interessanti”.

Per la vendita della società di credito al consumo del Gruppo, Creditis, “è in corso la prima fase del processo competitivo con diverse controparti e si procederà entro la metà di settembre con la selezione delle offerte non vincolanti”. Anche il processo di vendita del merchant book, ovvero i servizi di incasso relativi ai contratti POS, “è in fase avanzata”.

Per quanto riguarda la cessione del portafoglio di NPL e la piattaforma di gestione degli NPL, la Banca “ha già ricevuto manifestazioni di interesse superiori alle attese da parte di oltre 30 operatori, che hanno avuto accesso alla virtual data room nel mese di agosto”. Le offerte non vincolanti sono previste nelle prossime settimane ed entro gli inizi di novembre le offerte vincolanti.

“I processi di cessione si confermano quindi pienamente in esecuzione, anche sotto il profilo della tempistica, consentendo di prevedere il rispetto della scadenza di dicembre ai fini del rafforzamento patrimoniale, che comprende anche le operazioni di aumento di capitale e ottimizzazione del passivo (LME – Liability Management Exercise) della Banca”.

Il nuovo Piano Industriale verrà esaminato dal CdA in programma il prossimo 13 settembre e verrà presentato alla comunità finanziaria dall’Amministratore delegato, Paolo Fiorentino, il 14 settembre.