Carige: aumento a 10 centesimi, offerte 93 azioni ogni 25 detenute

Inviato da Luca Fiore il Gio, 12/06/2014 - 18:59
Quotazione: BCA CARIGE
Oggi il Cda di Banca Carige ha fissato le condizioni definitive dell'aumento di capitale in opzione da 800 milioni di euro. Dal 16 giugno saranno offerte 93 azioni ogni 25 ordinarie e/o di risparmio possedute (saranno emesse 7.992.888.534 nuove azioni), al prezzo unitario di 10 centesimi di euro (sovrapprezzo di 5 centesimi).

"Il prezzo di sottoscrizione -si legge nella nota dell'istituto genovese- è stato determinato applicando uno sconto del 40% rispetto al Terp, il prezzo teorico ex diritto calcolato al prezzo di chiusura odierno pari a 0,414 euro". I diritti di opzione dovranno essere esercitati dal 16 giugno al 4 luglio 2014 e saranno negoziabili dal 16 al 27 giugno.
COMMENTA LA NOTIZIA