CariFirenze: cda approva progetto di aumento di capitale

Inviato da Redazione il Lun, 13/03/2006 - 16:19
Il cda di CR Firenze sottoporrà all'approvazione dell'assemblea dei soci il prossimo mese di aprile un progetto di rafforzamento patrimoniale. Lo annuncia l'istituto toscano in una nota, spiegando che questa operazione prevede sia un aumento gratuito del capitale sociale per un controvalore massimo di nominali 125,1 milioni di euro effettuato mediante utilizzo di riserve sia un aumento a pagamento del capitale sociale da offrire in opzione ai soci, per un controvalore massimo di nominali 66 milioni. Successivamente, continua il comunicato, a tali aumenti è prevista un'operazione di raggruppamento di azioni ordinarie tale da portare il valore nominale delle stesse a 1 euro per azione. In particolare, "la proposta di aumento di capitale a titolo gratuito, da attuarsi preventivamente rispetto a quella a pagamento, prevede l'incremento del valore nominale a Euro 0,60 da 0,57 euro mediante l'utilizzo della riserva sovrapprezzo azioni, l'emissione di un numero massimo di 151.638.156 nuove azioni ordinarie, del valore nominale di 0,60 euro ciascuna, aventi le stesse caratteristiche di quelle in circolazione per un valore nominale massimo di 90.982.893.60 euro, da assegnare gratuitamente agli azionisti in proporzione al numero di azioni ordinarie esistenti possedute, realizzata mediante l'utilizzo delle riserve sovrapprezzo azioni, rivalutazione immobili e avanzi di fusione", precisa il comunicato. "La proposta di aumento di capitale a pagamento prevede invece l'emissione di un massimo di 110.000.000 di nuove azioni ordinarie del valore nominale di 0,60 euro per un massimo di nominali 66 milioni di euro". L'operazione potrà avvenire entro il termine del 27 Aprile 2007.
COMMENTA LA NOTIZIA