Cari Firenze, utile netto semestrale sale a 61,6 mln (+23,7%)

Inviato da Redazione il Mar, 13/09/2005 - 10:28
Nei primi 6 mesi del 2005 il gruppo Cassa di Risparmio di Firenze ha riportato un utile netto consolidato proforma di 61,6 milioni di euro, in progresso del 23,7% rispetto all'analogo periodo 2004. Il margine d'intermediazione ha raggiunto i 598,7 milioni di euro, in crescita del 4,8%, mentre quello d'interesse è stato di 360,4 milioni di euro (+7,8%). I ricavi da servizi ammontano a 224.8 milioni di euro, +1% rispetto ai 222,5 milioni del giugno 2004. In particolare l'aggregato commissioni nette e altri proventi netti cresce dell'1,9% a 205,7 milioni. La raccolta totale da clientela ha toccato i 35.627 milioni di euro, in crescita del 2,3%, con la raccolta diretta che aumenta dell' 1,6% a 16.019 milioni di euro e la raccolta indiretta che raggiunge i 19.607 milioni (+2,9%). I dati pro-forma tengono conto dell'acquisto, da parte della capogruppo, di un ulteriore quota del 9% del capitale sociale di Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.
COMMENTA LA NOTIZIA