1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cardia chiede competenze più precise

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ridistribuire le competenze in modo più specifico e meno ambiguo. E’ quanto richiesto di Lamberto Cardia, presidente della Consob, alla nuova legge sul risparmio. “Oggi come oggi – ha dichiarato Cardia al margine del meeting di Rimini di Comunione e Liberazione – esistono ancora troppe sovrapposizioni. Serve invece una ripartizione di competenze attuata per finalità: un’Autorità deve occuparsi della stabilità, un’altra della concorrenza, un’altra della trasparenza”. Sul tavolo della Consob vi è poi da tempo il caldo dossier dei titoli calcistici. Dopo l’ottovolante delle ultime settimane, la moral suasion per un loro delisting potrebbe subire un’accelerata, sempre a patto però, ha precisato Cardia, “che siano tutelati gli interessi degli azionisti”.