1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Carburanti: mai così forte il calo dei consumi (Csp)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel primo semestre dell’anno i consumi di benzina in Italia hanno mostrato una contrazione del 10,3%, mentre quelli di gasolio per autotrazione del 9,4%,. Complessivamente i due carburanti hanno fatto registrare una contrazione del 9,7%. Se si scorrono i dati sui consumi di carburante per autotrazione in Italia pubblicata dall’Anfia, un calo così forte non era mai stato rilevato dal 1955 anno di inizio della serie storica. Secondo le elaborazioni condotte sulla banca dati del Centro studi promotor (Csp), nonostante la decisa flessione dei consumi, nei primi sei mesi del 2012 la spesa complessiva per l’acquisto di benzina e gasolio per autotrazione è comunque salita a 33,5 miliardi di euro (+8,8%). Il calo dei consumi è stato infatti più che compensato dalla crescita dei prezzi. Più forte della crescita della spesa, rimarcano dal Csp, è stato comunque l’incremento del gettito fiscale: 18 miliardi con un aumento del 18,6% dovuta a un maggior prelievo fiscale medio ponderato del 23,93% per la benzina e di ben il 35,05% per il gasolio. È, invece, diminuita la componente industriale, cioè la parte della spesa che va alle compagnie petrolifere e alla distribuzione.