1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Carbone australiano ai massimi dal 2008

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I prezzi del carbone termico al porto australiano di Newcastle, benchmark per il mercato asiatico, hanno raggiunto un nuovo massimo dal settembre 2008 in scia alle gravi inondazioni che hanno colpito lo stato del Queensland. I prezzi hanno registrato nella prima settimana di gennaio un rialzo del 4,5% a 131,80 dollari per tonnellata. Lo riferisce Bloomberg riportando dati di Ihs McCloskey.