1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Capuano (Finspreads): “Mercati in mood correttivo”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il ribasso dei mercati azionari internazionali nel tardo pomeriggio di oggi è da addebitare principalmente alla decisa discesa delle quotazioni petrolifere, calo che a sua volta si è riflesso negativamente sull’andamento dei titoli petroliferi, molto pesanti sui listini. Questo quanto emerge da un colloquio con Alessandro Capuano di Finspreads, secondo cui il movimento odierno si inserisce comunque in un mood di correzione che nel breve termine dovrebbe portare a rivedere l’indice Dow Jones a 10700 punti e il Nasdaq 100 a quota 1660. Uno scenario cui si assisterebbe contestualmente a una contrazione del prezzo del petrolio fino a 64 dollari al barile. “La nostra view resta per il greggio sopra i 70 dollari – spiega Capuano – ma nel breve sul prezzo incidono da un lato i buoni dati sulle scorte di ieri e dall’altro i progetti avanzati dal presidente Bush nel discorso sullo Stato dell’Unione per ridurre la dipendenza americana dal petrolio”.