1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Capitalia: stipulato atto di fusione con Fineco che sarà delistata il 2/1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dal prossimo 2 gennaio 2006 le azioni Fineco non saranno più presenti a Piazza Affari. Lo si apprende dal comunicato odierno di Capitalia che ha reso noto la stipula degli atti di fusione per incorporazione di Fineco in Capitalia e di scissione parziale non proporzionale di MCC a favore di Capitalia. Per effetto di tali operazioni operazioni, il capitale sociale di Capitalia, rappresentato da azioni ordinarie del valore nominale di 1 euro cadauna, aumenterà di 361.546.335 euro raggiungendo i 2,586 milardi di euro. Sempre oggi è stato stipulato l’atto di scissione parziale del patrimonio immobiliare di BdR, BdS, Bipop Carire e Capitalia L&F a favore di Capitalia. Infine l’atto di fusione per incorporazione di Fineco in Capitalia avrà effetti contabili e fiscali con decorrenza dal 1 gennaio 2005.