1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Capitalia sotto la lente di Cheuvreux, i numeri non sono tutto nella vita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“I numeri 2006 sono molto incoraggianti in termini di recupero. Anche la qualità degli asset è meglio delle attese. Tuttavia i recenti eventi inerenti alla governance hanno messo in cattiva luce la strategia dell’istituto di credito romano”. Questo il commento sintetico che arriva dagli analisti di Cheuvreux ai dati di bilancio targati Capitalia. Al di là del formalismo dei numeri, ad offuscare la stella Capitalia è la questione M&A. “Nonostante la conferma al suo posto di Matteo Arpe, Geronzi ha ancora potere di veto o assenso sulla strategia della banca”, sostengono alla merchant bank. “Mentre per Capitalia sembra essere meno probabile nel breve termine una discesa in campo nel risiko bancario, gli eventi della scorsa settimana suggeriscono che il pattisti del patto di sindacato dell’istituto di credito non sono così uniti come potrebbe apparire a prima vista”, continuano gli anlisti nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. Per questo motivo il broker conferma la raccomandazione underperform su Capitalia indicando un target price a 7,20 euro.