Capitalia riapre bond 2009 per 200 milioni di euro

Inviato da Redazione il Mer, 19/01/2005 - 08:37
Il gruppo Capitalia ha reso noto di aver riaperto l'obbligazione a tasso variabile con scadenza 10 dicembre 2009 per complessivi 200 milioni di euro. Il bond era stato emesso nell'ambito del programma Euro Medium-Term Notes (EMTN) di 12 miliardi di euro con la prima tranche da 300 milioni lanciata lo scorso 26 novembre. Pertanto con la riapertura l'importo complessivo del bond Capitalia, quotato presso la Borsa di Lussemburgo, è salito a 500 milioni di euro. La nuova tranche ha un prezzo di emissione pari a 99,680% e offre una cedola di 20 punti base sopra il tasso euribor a tre mesi. L'emissione originale ha ricevuto il rating A2 (stabile) da parte di Moody's Investors Service e BBB+ (stabile) da parte di Fitch. Il collocamento, destinato ai soli investitori istituzionali europei, sarà curato da Bank of America, MCC e UBS, Joint Bookrunners dell'operazione.
COMMENTA LA NOTIZIA