Capitalia riaccende la voglia di M&A, titolo in evidenza

Inviato da Redazione il Mar, 25/04/2006 - 09:51
Fioccano gli ordini di acquisto su Capitalia. Il titolo dell'istituto romano sale dell'1,61%, scambiando a quota 6,8850 euro. Ad accendere l'attenzione sull'azione è la zampata del Leone. Ieri Generali ha infatti mosso su Capitalia. L'acquisto di una quota sopra il 2% della banca romana da parte della compagnia triestina, sia pure per motivi di trading, sia pure se temporaneo e forse legato all'ottimizzazione fiscale dei dividendi, torna ad animare l'ipotesi di una fusione Capitalia-Intesa. Perché Trieste è crocevia della finanza nazionale e perché a Trieste risiede un managere del calibro di Antoine Bernheim, possibile garante di un matrimonio difficile, con tantissimi interessi in gioco. Da quattro mesi da quando saltò Antonio Fazio il consolidamento dell'Italia bancaria sta appeso alle avance di Intesa senza cui nessuno degli altri attori chiamati a crescere può fare mosse.
COMMENTA LA NOTIZIA