1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Capitalia: per Rasbank lo scontro a distanza tra Geronzi e Arpe crea tensione sul titolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nella nota quotidiana, gli analisti di Rasbank evidenziano che, in occasione dell’approvazione dei risultati 2006, il presidente di ABN Amro, Groenink, ha lanciato segnali di distensione nei confronti dei nuovi azionisti di Capitalia (Santander e il finanziere Bolloré), sottolineando il fatto che non turbano gli equilibri di Capitalia, non facendo parte del patto di sindacato. Chi si aspettava, da parte degli olandesi, una reazione ostile all’ingresso degli spagnoli di Santander nella compagine azionaria di Capitalia, precisa il broker, è rimasto deluso. E’ molto probabile, proseguono gli analisti, che del futuro di Capitalia si cominci a riparlare dopo gli appuntamenti che riguardano Mediobanca (rinnovo del patto di sindacato) e Generali (nomina del nuovo CdA).
Lo scontro a distanza tra Geronzi e Arpe, evidenzia Rasbank, crea invece qualche tensione sul titolo. Nei giorni scorsi erano addirittura circolate voci, smentite da un portavoce della banca, di imminenti dimissioni dello stesso Arpe. Rasbank conferma pertanto il giudizio neutral.