1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Capitalia prende lo scivolo, ma gli analisti promuovono il titolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Capitalia è la sorvegliata speciale del mercato oggi. Il titolo dell’istituto romano prende lo scivolo (-1,03%), scivolando a quota 4,3250 euro. Oggi si tiene il consiglio generale della fondazione Manodori. E sul mercato c’è grande attesa. Come se non bastasse ci si mette anche la speculazione: indiscrezioni di stampa sostengono che il presidente Cesare Geronzi starebbe lavorando a un rafforzamento del patto di sindacato che prevede un aumento del peso delle fondazioni nel capitale. “Stando all’articolo, il presidente di Capitalia aspira a rilevare le quote di Mediobanca attualmente detenute da Unicredit; far subentrare le fondazioni azioniste di Unicredit ad Abn Amro, che ha recentemente ribadito la natura finanziaria dell’investimento in Capitalia, di cui detiene il 9% circa; fondere Mediobanca e Mcc, dando vita ad un banca di investimenti di dimensioni europee, che potrebbe essere presieduta da Palenzona e gestita da Matteo Arpe”, ripercorrono l’ipotesi presentata dalla stampa gli analisti di Abaxbank. Sulla faccenda gli esperti non si sbilanciano. Mentre alla luce delle buone performance operative della Banca, hanno rivisto il rating su Capitalia da market perform ad outperform.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BOND

Ferrovie dello Stato, collocato bond da 800 milioni a 8 anni

Ferrovie dello Stato ha lanciato questa mattina un’obbligazione senior da 800 milioni di euro e scadenza a 8 anni. La società emittente ha ricevuto ordini superiori a 1,9 miliardi di euro e alla chiusura del book ordini vedeva una domanda di 150 mili…

ACQUISIZIONE

TPS Group acquisisce il 70% di Stemar Consulting

TPS, holding operativa del Gruppo TPS, ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione del 70% di Stemar Consulting, attiva nel settore del Cost Engineering (reverse engineering e analisi degli aspetti progettuali e realizzativi al fine di ridurre il c…

EMISSIONE BOND

FS Italiane: nuovo mandato per emissione obbligazionaria a 8 anni

Ferrovie dello Stato Italiane ha conferito mandato per l’emissione di notes in Euro, RegS senior unsecured con ammontare benchmark, bearer form con scadenza a 8 anni.

L’operazione, che sarà lanciata a breve, è soggetta a condizioni di mercato. Ba…