Capitalia ora e' pronta per crescere

Inviato da Redazione il Ven, 17/02/2006 - 08:57
Dopo un lungo percorso di riorganizzazione durato tre anni "e che ha moltiplicato per sei il valore dell'istituto", Capitalia ora è pronta per crescere. Lo ha detto Matteo Arpe, guida della banca capitolina che "possiede un patrimonio di professionalità, mezzi finanziari e mezzi di innovazione che favoriscono un processo di dialogo con altri partner". senza esagerare o farsi mettere fretta però. Non è il caso di procedere a operazioni con spirito difensivista in quanto vi è "il rischio che il processo di consolidamento sia affrettato da una logica difensiva e dal timore del forte peso degli azionisti esteri in alcuni gruppi bancari". Non per Capitalia, sul cui assetto Arpe dimostra tranquillità visto che l'azionista estero Abn Amro ha già soddisfatto le sue ambizioni di crescita in Italia con Antonveneta, ma piuttosto per Banca Intesa o per il Sanpaolo Imi dove rispettivamente Banco Santander e Credit Agricole potrebbero fare pressione.
COMMENTA LA NOTIZIA