Capitalia: per Morgan Stanley consensus Eps '07 è avanti di un anno

Inviato da Redazione il Ven, 31/08/2007 - 10:57
Altri 12 mesi. Secondo Morgan Stanley c'è un eccessivo ottimismo sui target di Capitalia per il 2007 a livello di Eps (utile per azione). Guglielmo Zadra, analista della banca d'affari statunitense, ritiene che l'obiettivo di Eps di 0,52 euro per azione non è raggiungibile da Capitalia per fine anno, bensì a fine 2008. Il broker ha quindi provveduto a tagliare le stime di Eps per il triennio 2007-09 nell'ordine del 6% attestandosi il 14% sotto il consensus 2007, 13% sotto quello2008 e 9% sotto quello 2009. Morgan Stanley, alla luce dell'imminente fusione con Unicredit, non assegna più un rating a Capitalia e ritiene che le nozze saranno diluitive a livello di Eps non prima del 2010. Un deal che è considerato strategicamente valido ma finanziariamente costoso.
COMMENTA LA NOTIZIA