1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Capitalia e Intesa in linea al mercato, ma gli analisti vedono aprirsi spiragli

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Capitalia e Banca Intesa si abbandonano al valzer delle vendite che suona oggi a Piazza Affari. L’istituto capitolino accusa un calo dello 0,47%, scivolando a quota 6,80 euro e la banca di Piazza Scala perde lo 0,42% a 4,99 euro. Le azioni si adeguano all’umore del mercato, anche se c’è chi non perde di vista i due istituti come gli analisti di Banca Leonardo. “Sembra aprirsi uno spiraglio nei rapporti tra Capitalia e Intesa”, commentano questi esperti nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com ricordando che ieri l’ad di Capitalia, Matteo Arpe, ha dichiarato di essere pronto a scendere sotto al 2% in Intesa solo di fronte ad un’offerta concreta e ha ribadito che, in caso di potenziale offerta di acquisizione, l’obiettivo sarà quello di massimizzare il valore per gli azionisti. Di certo l’operazione se andrà in porto cambierà la fisionomia del sistema del credito italiano e per i due protagonisti porterà in dote ricche sinergie.