1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Capitalia: Far East e Brasile nei piani per l’estero

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I vertici del gruppo Capitalia hanno tracciato la strategia di crescita verso i mercati emergenti. Già forte di 17 presidi all’estero, il gruppo si appresta ad aprire due nuovi uffici di rappresentanza in Brasile e in India, andando così a rafforzare la presenza in mercati ad elevato potenziale di crescita, zone sempre più spesso nei piani di delocalizzazione delle imprese italiane. E’ stato inoltre sancito un accordo commerciale con Hsbc, finalizzato al supporto dei clienti del gruppo romano in mercati ad alto livello di sviluppo come l’Egitto, Messico, Singapore, Corea del Sud, Taiwan e Turchia. “Il Gruppo Capitalia – secondo quanto precisato in una nota diffusa dalla società ad integrazione di quanto apparso su un quotidiano economico-finanziario- prosegue così nella realizzazione di una strategia di riposizionamento della propria presenza all’estero in funzione delle esigenze della propria clientela e delle principali tendenze in atto sui mercati internazionali, puntando a migliorare il supporto alle aziende italiane impegnate nel processo di insediamento nelle realtà economiche locali”.