1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Capitalia: depositati atti di incorporazione di Fineco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Capitalia ha reso noto di aver depositato presso il Registro delle imprese di Milano e Roma, rispettivamente in data 28 e 29 dicembre 2005, l’atto di fusione per incorporazione di Fineco stipulato il 23 dello stesso mese e che avrà efficacia, ai fini civilistici, dalla mezzanotte del 31 dicembre 2005 mentre per gli effetti fiscali la decorrenza sarà dall’1 gennaio 2005. A seguito della fusione Capitalia procederà a un aumento di capitale da 286.284.376 euro mediante emissione di 286.284.376 azioni del valore nominale di un euro l’una con godimento regolare dal primo gennaio 2005 da destinare a servizio del concambio con le azioni Fineco possedute da azionisti diversi da capitalia. Il rapporto di concambio sarà pari a 5 azioni ordinarie Capitalia ogni 3 Fineco in entrambi i casi del valore nominale di 1 euro. Le revoca dalle quotazioni per le azioni Fineco è prevista dal 2 gennaio 2006 e alla stessa data verranno assegnate, tramite i rispettivi intermediari autorizzati, le azioni Capitalia destinate al concambio. Per le azioni Fineco non dematerializzate sarà necessaria la consegna delle stesse ad un intermediario autorizzato. Le azioni detenute da Capitalia verranno invece annullato. a seguito della fusione il prestito obbligazionario Fineco euro10 23/4/1997-2007 verrà assunto da Capitalia e conseguentement ridenominato Capitalia euro10 23/4/1997-2007.