Capitalia, Banca di Roma raddoppia gli utili nel 2004

Inviato da Redazione il Ven, 18/02/2005 - 08:56
Banca di Roma, istituto del gruppo Capitalia, ha archiviato il 2004 con un utile netto pari a 514,1 milioni di euro, in crescita del 102,3% rispetto all'esercizio precedente. Il Roe è passato dal 4,8 al 9,2% con una crescita dell'utile delle attività ordinarie del 61% a 902,9 milioni. Il margine di interesse si è attestato a 1.653,5 milioni di euro, in diminuzione del 5%, "a causa dell'andamento dei tassi di mercato e dell'attenta politica di selezione degli impieghi", mentre il margine di intermediazione è risultato pari a 2.693,6 milioni di euro, in flessione del 2,3%. Sul fronte raccolta, quella diretta è cresciuta del 5,9%, mentre la raccolta indiretta e bancassicurazione è salita del 7,6%. La raccolta complessiva dalla clientela a fine anno è stata pari a 120.892 milioni (+7,2%).
COMMENTA LA NOTIZIA