1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Capitalia: Arpe, “Se ci riesco, vorrei restare in Italia”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Matteo Arpe è stato l’uomo della svolta in Capitalia: ha portato l’istituto capitolino dalle stalle alle stelle. In soli cinque anni. E anche se a Piazza Affari la macchina della speculazione su dove finirà il golden boy di via Minghetti, come l’ha ribattezzato la stampa inglese, si è già messa in moto, il manager vorrebbe restare in terra italica. “Vorrei restare in Italia, se ci riesco”. Ha detto Arpe, amministratore delegato di Capitalia sino al 31 maggio, rispondendo a margine dell’assemblea di Confindustria ad una domanda dei giornalisti se il suo futuro sarà in Italia o all’estero.