Capitalia: Arpe, operazioni M&A? no grazie a questi prezzi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Capitalia guarda solo a Capitalia. In un mercato goloso di operazioni M&A Matteo Arpe, amministratore delegato della banca, non ha lasciato spazio alla fantasia. “In queste condizioni di mercato la migliore
opportunità è Capitalia stessa. Non ho mai detto che il mercato dell’investment banking non m’interessa o che gli operatori abbiano torto a parlare di queste operazioni. Solo non vedo opportunità che possano creare valore a questi prezzi”, ha dichiarato Arpe in occasione della presentazione dei risultati del primi nove mesi 2005. “Noi guardiamo solo a transazioni che creano valori per gli azionisti. E in più bisogna valutare l’attuale situazione in prospettiva degli sviluppi del regolamento italiano”, ha spiegato. Come cartina di tornasole Arpe ha sottolineato che Capitalia, grazie alla crescita interna, è cresciuta il doppio rispetto al mercato.