Capitalia: Arpe, ipotesi offerta estera non è verosimile

Inviato da Micaela Osella il Ven, 08/09/2006 - 12:51
L'ipotesi di un'offerta da qualche banca estera non è verosimile. Così ha risposto Matteo Arpe, amministratore delegato di Capitalia, durante la presentazione tenutasi in occasione della semestrale, ai giornalisti che gli chiedevano se l'istituto di via Minghetti fosse ambito da qualche banca straniera. Arpe ha specificato che non arriverà un'offerta ostile su Capitalia dall'estero "senza il previo accordo con il management". Questo perché - ha continuato l'ad - il management deve focalizzarsi sulla creazione di una governance bilanciata".
COMMENTA LA NOTIZIA