1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Capitalia ancora al centro dell’attenzione del mercato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Capitalia si conferma il cavallo di battaglia di piazza Affari. Il titolo dell’istituto guidato da Cesare Geronzi dopo un venerdì decisamente positivo rimane al centro dell’interesse del mercato. L’effetto semestrale sta ancora dando i suoi frutti. L’istituto ha archiviato buoni dati sotto l’aspetto patrimoniale. “I risultati della banca sono stati migliori di quanto ci si aspettasse. I margini, i costi e i risultati operativi hanno battuto le attese”, ricorda Gabriele Ciotti, analista di RasBank. L’unica pecca sarebbe al livello bottom line, dove hanno pesato gli accantonamenti. Ma anche su questo fronte c’è il risvolto positivo della medaglia. “Capitalia si è voluta tutelare dalle perdite Trevi e quindi ha effettuato questi accantonamenti. Questo pericolo ormai è scongiurato. Il risultato di bottom line sarà infatti pienamente bilanciato nel 2005 con l’applicazione dello ias(nuovo metodo di contabilità)”, spiega l’esperto. “Si temevano sorprese negative da Trevi. Ma i buoni risultati della jv Archon di Capitalia sta dando buoni frutti”, aggiunge ancora Ciotti. Lo spauracchio Trevi insomma è rientrato. Dunque:”l’effetto combinato di questo newsflow e il miglioramento dei conti permetterà un re-rating del titolo. Il rating e il target price sono infatti stati messi sotto revisione”. Anche gli analisti del Csfb hanno parole positive per Capitalia. “Alla luce degli sviluppi su Trevi e dell’introduzione dello Ias, a partire dal 2005 ci aspettiamo che Capitalia riporterà numeri completamente positivi, tali da dare una visibilità senza precedenti al gruppo. Il fair value è diventato pari a 3,25 euro, mentre il rating è stato confermato sul titolo ad outperform(il titolo farà meglio del mercato)”, commenta Cascella, analista del Csfb.