1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Capitalia: Akros vede upside limitato su eventuale fusione Fineco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’appuntamento è di quelli ghiotti. Martedì prossimo Capitalia presenterà il piano industriale. E sul mercato iniziano a circolare le prime indiscrezioni. Secondo voci di stampa la banca romana starebbe studiando qualche operazione straordinaria che però, potrebbe non essere annunciata presto. L’ipotesi che va per la maggiore è un progetto di fusione per incorporazione di Fineco e MCC in Capitalia. Le prime reazioni sull’argomento da parte degli analisti sembrano essere freddine. Gli esperti di Banca Akros per esempio non sono troppo entusiasti all’idea. “Riteniamo che agli attuali prezzi Fineco sia correttamente prezzata. Pertanto in caso di incorporazione in Capitalia vediamo un limitato upside”, è il commento degli analisti della banca. “Solamente uno scenario in cui Capitalia proceda ad una aggregazione con altra banca potrebbe indurci a rivedere sensibilmente al rialzo il fair value di Fineco”, aggiungono. Fair value confermato su Capitalia a 5 euro per azione.