1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Capitalia: acquisito il 2% di Intesa, speculazione ostacola esame progetti d’integrazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Capitalia ha il 2,02% di Banca Intesa. Lo ha comunicato la società in una nota al termine del cda di oggi convocato per fare il punto sulle forti speculazioni che hanno letteralmente mandato in orbita il titolo capitolino. Lo spirito della partecipazione è di natura “amichevole”, commenta il cda, e resterà all’attuale livello “fino al momento in cui non sarà rientrata la pressione speculativa ovvero tutti i propri azionisti non saranno messi nelle condizioni di valutare in modo compiuto qualsivoglia opzione strategica che fosse effettivamente presentata”. Il tutto in sintonia con i vertici di Banca Intesa, che hanno manifestato la volontà di operare in termini amichevoli anche qualora si proceda all’esame di un’eventuale approfondimento di un progetto d’integrazione, che l’istituto guidato da Corrado Passera, in una nota nel pomeriggio, ha sottolineato debba essere guidato solo da “obiettivi industriali”.