1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Capaldi: “deboli i consumi delle famiglie americane”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo Sergio Capaldi, economista sugli Usa a Caboto, il dato sui sussidi di disoccupazione, che ha mostrato un calo di 4.000 unità, se confermato nelle prossime settimane, potrebbe segnalare una crescita occupazionale negli Stati Uniti. Nonostante infatti l’indicatore più rilevante sia quello relativo agli occupati non agricoli, il dato odierno ha un forte valore previsionale. A giudizio di Capaldi il dato più importante tra quelli comunicati oggi è però stato quello sulle vendite al dettaglio ex auto, che ha deluso le attese, lasciando intravedere una debolezza dei consumi in febbraio. Per marzo, sul fronte dei consumi, Capaldi si attende poca brillantezza, tuttavia il trimestre dovrebbe dare segni di accellerazione.